Google Immagini: aggiunte le didascalie nei risultati ricerca

I risultati ricerca di Google Immagini continuano ad evolversi – siamo passati dall’introduzione dei badge della scorsa estate alla casella delle ricerche correlate dello scorso dicembre e successivamente alla rimozione dei pulsanti “visualizza immagine” e “cerca per immagine” del mese scorso.

Google in questi mesi ha ampliato le funzionalità di ricerca del suo motore di ricerca dedicato alle immagini. Vediamo adesso quale funzionalità ci riserva BigG nei risultati di ricerca delle immagini.

Aggiunte le didascalie in Google Immagini

Ecco arrivare una nuova funzionalità. A partire da oggi, i risultati di Google Immagini includeranno le didascalie per ogni singola immagine. L’implementazione è globale e sarà disponibile per i browser mobili e l’app Google (iOS e Android). La didascalia visualizzata con un’immagine verrà estratta dal titolo della pagina che presenta l’immagine.

Eccovi alcune schermate di esempio:

google immagini didascalie

Si tratta di un semplice esempio, ma dimostra come, grazie alla ricerca per immagini, sia possibile capire al volo se si sia cercato il frutto giusto. Grazie a queste nuove didascalie, inoltre, risulta semplice contestualizzare le immagini in base alla pagina web di provenienza, così da capire quali possano essere effettivamente più utili alla propria ricerca.

E proprio questo sottolinea Google sul suo blog ufficiale:

Questa ulteriore informazione ti offre più informazioni in modo da poter scoprire facilmente di cosa tratta l’immagine e se il sito web contenga contenuti più pertinenti per le tue esigenze.

Questi titoli potrebbero essere “riscritti” da Google per la visualizzazione delle immagini?

Un portavoce di Google ha dichiarato a tal proposito: “Al momento usiamo titoli web, ma stiamo effettuando delle sperimentazioni per migliorare l’esperienza”.

Google potrebbe utilizzare le didascalie inserite nelle immagini da parte di colui che ha redatto la notizia?

La risposta di Google è stata: Attualmente usiamo il titolo della pagina web e nient’altro.

Quando vedremo questa funzionalità?

Il rilascio di questa nuova funzionalità di Google Immagini inizierà questa settimana sia per l’app Google (per Android ed iOS) che per i browser mobile.

Tutte le altre info sono reperibili sul blog ufficiale di Google, qui .




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.