Poste-Italiane: Verifica la tua identità altrimenti il tuo account verrà disabilitato | truffa

31
507
poste italiane

E’ delle più grandi aziende presenti in Italia (Poste Italiane) e anche per questo motivo, spesso, è presa di mira dai cybercriminali che, puntando sulla “massa” cercano di trovare più vittime possibili. La truffa che segnaliamo riguarda un possibile SMS che vi potrebbe arrivare sul vostro devide

Ecco cosa dice l’sms

Poste-Italiane: Verifica la tua identità altrimenti il tuo account verrà disabilitato. Per verificare …. link (il link è stato rimosso per ovvi motivi)

Il link, se aperto, riporta verso un FALSO SITO POSTE ITALIANE. Il sito è replicato bene e come prima schermata propone l’inserimento delle vostre credenziali di accesso al portale

truffa poste sms

Vi lasciamo immaginare cosa succede se immettete queste credenziali all’interno del sito.

Noi abbiamo voluto provare (VOI NON FATELO). Abbiamo inserito dei dati a casaccio, tipo PIPPO PIPPO. Ovviamente il “sito” le ha prese come valide, proprio perchè dietro non c’è POSTE ma bensi dei truffatori.

Ecco cosa s’è aperto:

truffa poste sms_1

Eccoci arrivati al vero scopo dei criminali, chiedervi i vostri dati della POSTE PAY.

Se proprio avete qualche dubbio NON ACCEDETE MAI tramite i link contenuti all’interno degli SMS, entrate sul sito poste dal collegamento che conoscete!


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

31 Commenti

  1. Arrivato un sms con questo tenore: “Gentile cliente la preghiamo di verificare i suoi dati al seguente link:www.sicurezza-infoposte.it/Poste.html ” Mittente: Poste
    ——————————–
    Non sono in possesso di Carta Poste Pay ne’ di altro di simile. Quindi non dovrei rischiare nulla. Giusto ?
    Grazie

  2. Salve io ci sono cascata inserendo tutto ciò che mi chiedeva compreso codice postepay ecc… ora ho cambiato la password del sito delle poste ma comunque io ho dato i codici della mia postepay come dovrei fare?

    • ciao se hai cambiato subito le credenziali dovresti essere a posto cosi. Spero tu non abbia dato anche il codice della postepay.

  3. Ho ricevuto la mail come bene la mia carta Postepay era stata disabilitata, io (cogliona) ho inserito la password e il nome utente ma non ho inserito altro (cioè niente carta ne nomi ne altro) e poi ho subito cambiato la password sul sito delle poste italiane posso stare tranquilla?

    • ciao, se non hai dato la carta di credito puoi stare tranquilla. La truffa parte con l’immissione della carta, dei dati personali non se ne fanno nulla. Al massimo potrebbe arrivarti qualche mail di spam (che comunque va a fine in posta indesiderata quindi non la vedi proprio). Se invece hai messo la carta di credito ci devi dare maggiori info cosi riusciamo ad aiutarti meglio.

  4. Ciao ieri mi è arrivato lo stesso messaggio. Purtroppo ho inserito le mie credenziali ma dopo essermi resa conto della truffa ho disattivato la carta. Ieri però ne ho anche aperta un’altra che è subito stata inserita nel mio account di poste italiane e solo oggi ho cambiato la password. Come posso fare? Corro ancora dei rischi?

  5. Buonasera! Purtroppo questo pomeriggio ho ricevuto anche io un sms per i titolari bancoposta, ho aperto il sito dal link e chiedeva il mio username e password che sono risultate NON VALIDE. Non ho inserito altri dati. Così ho provato dal computer e l’antivirus mi ha avvisato del sito sospetto. Sono entrata sul sito delle poste e ho cambiato subito la password. Posso stare tranquilla? Grazie.

  6. attenzione,
    oggi (2017/11/28) anche mia moglie ha ricevuto questo messaggio.
    Ho controllato sulla rete, piu’ per scrupolo che per altro, e mi sono imbattuto in questa interessante pagina (ed anche altre).

    Ma direi che , in ogni caso, suonava piuttosto fasullo un postesecure.poste.it.postepayloginee.is.certified.com.
    Purtroppo questi sciacalli potrebbero riuscire a fregare chi, come mia moglie, e’ un po’ meno avvezza ai cybermezzi.
    Controllare sempre!

  7. ALLA VOSTRA ATTENZIONE.
    Grazie per la domanda d’amicizia.
    Grazie di volere prendere il tempo di leggere questo messaggio.
    Presto è la festa di nuovo anno e di Natale ed avete progetti in corso a realizzare e desiderate avere di finanziamento di prestito per investire nelle vostre necessità, le vostre attività ed altre o per la costruzione delle vostre case pagare la vostra automobile, i vostri debiti ecc.…
    Europa investire, offre di prestito a persone aventi bisogno e capace di rimborsare di prestito ottenuto rapido, affidabile, e ben rassicurato.
    Per avere questo finanziamento del prestito, volete contattare l’indirizzo posta elettronica seguente:
    Posta elettronica: [email protected]
    Posta elettronica: [email protected]
    Servizio Europa Investire.

  8. Mi è successa questa mattina anche se diceva che mi avrebbero sospeso l’account.. io come un cretino ho messo tutto (dato che la conferma è arrivata da un numero postepay da cui sono arrivati anche cose ufficiali).. mi sono scomparsi 100 euro ma ci sono ancora nella carta sotto SALDO CONTABILE (e non disponibile).. non ci capisco piu niente qualcuno sa qualcosa!? (ho gia cambiato password al sito)

    • per le poste sinceramente non saprei. dovresti provare a sentire assistenza clienti. Loro certamente sapranno aiutarti al meglio! 😉

  9. Buongiorno, oggi è arrivato anche a me un SMS dello stesso tipo … non ho effettuato il collegamento da cellulare, ma per curiosità ho provato da PC anche se l’estensione finale .COM lasciava pochi dubbi sulla genuintà del messaggio dato che Poste Italiane ha dominio .IT … comunque la pagina web relativa a quell’indirizzo è stata immediatamente bloccato dall’antivirus Kaspersky installato sul PC con l’avviso “PROBABILE FURTO DATI” …. da cellulare la cosa poteva diventare molto più grave.
    Grazie Vito per i tuoi suggerimenti e consigli .. vorrei aggiungere anche che ne Poste.it e neppure qualunque altro istituto di credito vi contatterà mai con semplice e-mail o sms per chiedervi di fornire o variare i vostri dati personali, operazioni di questo tipo possono avvenire solamente dall’interno del vostro InternetBanking o tramite la “Bacheca” di MyPoste o dopo una telefonata da parte dell’istituto che vi chiederà un appuntamento in filiale.
    Grazie ancora a Vito e attenzione sempre nel fornire i vostri dati a chicchessia ….

  10. ciao! è successo anche a me poco fa, tramite sms sul cellulare
    anche la mia finta verifica non è andata a buon fine o almeno così diceva, ma sono comunque entrata sul sito di poste.it e ho cambiato la password
    posso considerarmi fuori pericolo?

    • ciao, si sei fuori pericolo se hai cambiato la password.. PS. inserisci sempre una password difficile composta da numeri, lettere e caratteri speciali tipo @ # o altri.

  11. Questa mattina mi è arrivato questo messaggio e scritto pure male dicendo cliente gentile invece che gentile cliente si capisce che non sono italiani ma non ci casco ormai non mi fido di nessuno, non apro mai i link se non conosco bene l’identità e come prima cosa faccio sempre una ricerca su internet. State attenti non credete a quello che vi dicono con sms, email e per telefono fate sempre una ricerca sul numero o su quello che vi dicono. (OCCHI APERTI)

  12. ho ricevuto questa mattina l’sms e visto che la pagina era fatta bene ci sono cascata e ho inserito i dati, però mi sono bloccata alla verifica del numero di cellulare, e mi è stato mandato un messaggio che diceva che la verifica non era andata a buon fine. devo bloccare la carta? la cosa strana è che per verificare il numero di cellulare mi arrivava un messaggio da PosteInfo (quello vero).

    • Ciao Francesca, il mittente negli SMS si può modificare. ci sono sistemi che lo fanno. Inviaci il contenuto dell’sms o della tentata truffa, in questo modo analizzeremo al meglio tutto. Nel nostro articolo parliamo di e-mail, se ti è arrivato l’sms probabilmente è realmente poste 🙂 – dacci maggiori info

  13. ciao, è accaduto a me proprio la sera scorsa,
    io come il pollo ho messo le credenziali poste italiane e password, e poi mi ha indirizzato sul numero di poste pay, ma siccome inserivo il numero di bancoposta, il tutto non mi faceva continuare.
    mi sono informato su internet e mi sono imbattuto in questa pagina. subito ho cambiato la mia password del sito poste it.
    questi criminali avrebbero potuto accedere alla mia pagina bancoposta online e faresi un bonifico ?
    grazie per l’aiuto

    • Ciao Costantino, in teoria immagazzinano i dati per poi usarli successivamente (Dopo giorni insomma). quindi se ti sei accorto abbastanza preso (1gg ad esempio) non rischi nulla. se hai cambiato la password puoi stare tranquillo. per maggiore sicurezza chiamerei le poste o mi recherei direttamente.. ma ripeto, per maggiore sicurezza. continua a seguirci, ogni giorno segnaliamo possibili truffe/anomalie 🙂 grazie

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.