Megavideo e Megaupload il 20 gennaio 2013, Novità e funzionamento

Dovrebbe procedere secondo i tempi il piano di rilancio dei nuovi servizi Megavideo e Megaupload, dovrebbero ritornare il 20 gennaio 2013 con Mega.co.nz. Il 20 gennaio è la data ufficiale annunciata via Twitter da kim dotcom. non a caso è stata scelta questa data, sarebbe un anno esatto dall’arresto in Nuova Zelanda.

 dotcom

Il nuovo servizio di condivisione di file multimediali (dovrebbe contenere tutto: film, canzoni, software, videogiochi) si chiamerà semplicemente Mega e, per evitare di essere di nuovo accusato di pirateria il sistema sarà molto evoluto.

iI nuovo servizio avrà una caratteristica molto importante: i file caricati dagli utenti saranno protetti da crittografia, le cui chiavi non saranno in possesso degli amministratori.

La responsabilità, praticamente, sarà dell’utente, perché solo lui sarà in possesso della chiave necessaria per decodificare la protezione. Cosi facendo non è che si possono arrestare milioni di persone!

Fa presente Dotcom:

Se i server vanno perduti, se il governo fa irruzione in un data center e lo saccheggia, se qualcuno hackera il server o lo ruba, non otterrebbe nulla perché qualunque cosa venga caricata sul sito, senza l’apposita chiave rimarrà privata e inaccessibile

L’idea è ottima! Staremo a vedere.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.