Zuckerberg si lancia in una nuova avventura: un motore di ricerca targato Facebook.

Pochi giorni fa, abbiamo pubblicato un articolo su Bing It on, il servizio lanciato da Microsoft per dimostrare l’efficacia del suo motore di ricerca rispetto a Google e di come gli utenti prediligano il secondo per una questione di abitudine. Ma cosa succede se sul mercato dei motori di ricerca si affacciasse un noto social network?

Mark Zuckerberg, in un’intervista rilasciata alla rivista TechCrunch si è lasciato sfuggire che l’idea di creare un motore di ricerca targato Facebook lo alletta…e non poco. 

“Ad un certo punto lo faremo”, ha affermato il ragazzo prodigio dei social network; niente di ufficiale quindi solo una dichiarazione di intenti: 

I motori di ricerca sono in continua evoluzione per dare una serie di risposteHo una domanda specifica? Il motore di ricerca deve rispondere a questa domanda per me

L’ipotesi più seguita per questo nuovo progetto riguarda un legame tra Facebook e Microsoft per rilanciare Bing; c’è chi prevede la creazione di una rete sociale modello Quora; di sicuro le intenzioni ci sono e chissà se stavolta Zuckerberg non riesca a tirare dal cilindro un’idea tanto geniale da contrastare l’indiscussa supremazia di Google.




Reply