Xiaomi Phone 2: potenza mobile

Certo che gli smartphone sono diventati davvero il pane quotidiano di ogni persona. Sono in grado di essere paragonati ad un pc per funzionalità e potenza. Xiaomi porta grande versatilità sul proprio smartphone nuovo di zecca: Xiaomi Phone 2.

Con il suo schermo da 4.3” a 720p IPS, questo smartphone stupisce tutti per fluidità e nitidezza. Certo non è il massimo come display, ma offre una buonissima resa di colori. Il cuore sfrutta una sinfonia di 2 gb di RAM e un processore quad core Qualcomm Snapdragon S4 Pro, proprio l’ideale per offrire un’ottima prontezza e potenza di calcolo.

Per le immagini, hanno pensato che la fotocamera frontale a 2MPX e quella posteriore a 8 MPX fossero abbastanza. Infatti, il dispositivo gira video a in alta definizione tranquillamente, che salva poi volendo sui suoi 16 GB di memoria flash interna.

Per il sistema operativo, la scelta è caduta su una fantastica custom ROM Android 4.1 JB (MIUI) , che sfrutta appieno il telefono. Per la batteria, quella di base da 2000mAh fa tutto il necessario per offrire una duratura esperienza con questo cellulare. In sostituzione pagando in uno spessore superiore di 2mm, si può aspirare alla versione da 3000 mAh. Inoltre sono previsti 5GB di backup online e un assistente vocale in lingua cinese.

Il prezzo?

Solamente 310$ per un gioiello che sembra non deludere nessuno, dagli amatori agli sviluppatori Android.




Reply