Xbox One, nuova console Microsoft All-in-One

Xbox One è questo il nome della nuova console di casa Microsoft, vediamo quali sono le caratteristiche.

Il suffisso “One” è dovuto al fatto che questa nuova console è intesa per racchiudere al suo interno più funzioni possibili, diventando appunto un dispositivo All-in-one.

Il design è stato completamente rivoluzionato rispetto alla Xbox 360, più squadrato ed elegante. Riprendendo un po’ il nuovo design adottato da Microsoft per i propri software. Oltre alla pura potenza elaborativa grazie all’hardware di ultima generazione, troviamo novità soprattutto nel software grazie ad una integrazione molto fitta tra i vari sistemi e con una possibilità di interazione mai vista prima, per la gran parte grazie al Kinekt 2.0.

xbox one console

 

Le interazioni sia tramite vocali sia tramite gestire sono stati migliorati ed oltre ad essere più accurate vengono anche percepite in tempi davvero brevi. Questo permette di interagire con la console in maniera semplice ed istantanea, permettendo di passare da una funzionalità all’altra come se nulla fosse (TV, musica, giochi etc). Un altro punto forte è il multitasking, durante la conferenza è stato mostrato il funzionamento di Skype in videochiamata tramite la modalità “split-screen”.

Tutti questi software per poter funzionare al meglio hanno bisogno di un hardware potente e la console non sembra deludere. Infatti troviamo un processore da 8 core accompagnato da 8GB di RAM. Lo storage è da 500GB, poi troviamo USB 3.0 e Wi-Fi Direct tra l’altro sfruttato principalmente dal controller. Arriva anche l’utilizzo di un lettore blu-ray.

Anche il modulo Kinect è stato rinnovato dal punto di vista hardware, ora utilizza un sensore RGB a 24 bit su risoluzione Full HD a 1080p. Inoltre riesce ad inviare alla console un flusso video a 30FPS continui, cosa possibile grazie all’utilizzo dell’USB 3.0

xbox one kinekt

 

La componente più utilizzata dall’utente, il controller, non poteva non essere rinnovata. Il design è stato modificato, anche se a prima vista non si nota molto, così come l’ergonomia ed il peso che sono stati migliorati. La batteria ora è integrata nel controller ed è ricaricabile, ovviamente. La connessione con la console ora è basata su Wi-Fi Direct che garantisce minore latenza rispetto al Bluetooth.

xbox one controller

Sono stati presentati anche alcuni giochi, come Forza Motorsport 5, FIFA 14, Madden NFL 14, Call Of Duty; Ghosts. Microsoft ha inoltre garantito 15 titoli in esclusiva, 8 dei quali saranno nuovi franchise.

Arriva anche un sistema di canali televisivi basati su Xbox Live, in esclusiva sarà prodotta una serie tv basata sul famoso gioco Halo e prodotta da Steven Spielberg in collaborazione con 343 Industries.

Xbox One arriverà sul mercato per la fine di quest’anno, non si conoscono informazioni riguardanti i prezzi. Microsoft raccomanda di seguire l’E3 per avere nuove informazioni.

Vi lasciamo con l’unveil video di Xbox One:




Tags:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.