Xbox 720/Next nome in codice Durango: ecco le specifiche

La console Microsoft di prossima generazione, chiamata Xbox 720 o Xbox Next con nome in codice Durango, adotterà un processore a 6 core, due GPU (processori grafici), bluray e forse richiederà una connessione permanente ad Internet.

Queste informazioni arrivano da alcune fonti vicine a Microsoft, le specifiche precise ancora non si conoscono ma sembra che sarà basata sui chip grafici AMD della serie 7000 (da poco rilasciati per il mondo desktop).

Il processore sarà composto dai 4 ai 6 core, di cui uno riservato per il sistema ed uno per il Kinect. Infatti sembra che quest’ultimo sarà direttamente integrato all’interno della console, diventando quasi una sorta di standard, senza quindi dover comprare ulteriori accessori.

La console sarà dotata anche di un lettore Blu-ray  e sembra che Microsoft, per contrastare la pirateria, abbia deciso di richiedere una connessione Internet permanente per poter giocare. Stando alle ultime notizie Microsoft vorrebbe abbandonare i videogiochi su supporti fisici e vorrebbe impedire l’utilizzo di giochi usati e poi rivenduti.

Questi ultimi, non ci si poteva aspettare di meno, sono i punti più critici che già stanno cominciando a far scatenare polemiche da parte di alcuni.
 
Questa console di prossima generazione sembra che sarà rilasciata durante Natale del 2013.



Reply