WWDC 2013: che segreti nasconde il logo?

L’evento che si terrà a giugno(il 10 per la precisione) organizzato da Apple (WWDC 2013) potrebbe nascondere parecchie novità. Apple nel corso degli ultimi anni si è divertita a lanciare sempre qualche indizio all’interno del logo della manifestazione. Una sorta di ‘codice visivo’ con lo scopo di trasmettere un messaggio diverso con molteplici possibili interpretazioni, nascondendo il vero significato.

Il logo di quest’anno (sotto l’immagine) potrebbe aprire a vari scenari anche se gli esperti ne ipotizzano SOLO UNO!

apple evento 10 giugno logo

Il logo dell’invito contiene molti colori ma la cosa interessante è che la forma del primo quadrato si adatta visivamente all’attuale generazione dellApple TV. Altra ipotesi (anche se è difficile) potrebbe far pensare al cosiddetto iPhone color ed il logo dell’evento potrebbe indicare proprio la scocca colorata di questo nuovo modello di iPhone.

apple tv evento 10 giugno

Altra novità: i numeri romani. Questa è la prima volta che Apple ha usato i numeri romani nel suo invito WWDC. Comunque la sigla ‘MMXIII‘ in realtà rappresenta solamente l’anno 2013. Il 2013, nel calendario gregoriano, è il 2013° anno dopo Cristo, il 13° anno del terzo millennio e del 21° secolo e il anno del 2010. Inoltre, il font scelto non è più il classico Myriad Pro. Si tratta infatti di un font più sottile, più leggero e più complesso, il quale rappresenta sicuramente un cambiamento. Abbiamo visto soltanto una volta in passato un font diverso dal Myriad, proprio all’evento “There’s something in the air”, dove Apple presentò il magnifico MacBook Air.

Sicuramente il 10 giugno apple presenterà qualcosa di importante! l’WWDC 2013 è sicuramente l’evento in cui vedremo dei nuovi sistemi operativi e (meno probabilmente) nuovi device. Ora Apple deve solamente dimostrare di essere ancora al top in termini di tecnologia ed innovazione. Attendiamo!




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.