Wozniak: Android è un fallimento

Steve Wozniak ha espresso la sua opinione in merito al sistema Android dicendo: è un fiasco totale.

 

Dopo aver ricevuto in regalo da Google un Galaxy Nexus, Wozniak, durante un intervista ad un programma televisivo in India, Sunday Midday, ha espresso la sua opinione dicendo:

 

 

 

L’Apple III fu un fallimento, Lisa fu un fallimento e il Macintosh fu anch’esso un fallimento. Soltanto grazie ad un continuo miglioramento e a ripetute e sostanziali modifiche siamo riusciti, in seguito, a renderlo un buon computer…
Se i ragazzi ad Apple avessero avuto la possibilità di costruire la macchina dei loro sogni, questa si sarebbe rilevata un successo. Al contrario invece il prodotto fu il frutto delle decisioni dei manager…
I responsabili del Marketing erano i responsabili delle pessime decisioni che secondo me vennero prese all’epoca. C’erano difetti nell’hardware. E così venne lanciato sul mercato un prodotto che era destinato ad essere un insuccesso tale che, anche se a distanza di un anno vennero fatti degli aggiustamenti, il mercato continuò a non apprezzare. La stessa cosa accade oggi con gli smartphone. I dispositivi di oggi vengono messi sul mercato con terribili problemi. E, sebbene questi errori possano essere risolti, i dispositivi in quesitone non si rivelano dei successi, perdendo l’occasione di diventare dei must-have.

 

Wozniak ha poi aggiunto che tutti gli smartphone moderni di oggi, iOS, Windows Phone e Android hanno avuto diversi problemi, ma il successo dipende dal processo di sviluppo e può rapidamente cadere se qualcosa viene meno o non è affrontata nei giusti tempi, un esempio è l’antenna in iPhone 4 e Carrier IQ su Android.

Android è un sistema operativo molto diffuso, ma non ha un design universale, infatti le sue caratteristiche cambiano a seconda del dispositivo. Ha poi elogiato iOS dicendo che è lo stesso sistema per ogni prodotto e quindi crea un’ esperienza universale amata ed apprezzata. Infine ha detto che Android è un potenziale nemico di iOS, ma che non è sfruttato a dovere.

 

Secondo te ha ragione?




Reply