Windows Phone morte annunciata, rinascerà? | Windows 10

3
378
windows

Windows 10 Mobile riceverà entro questo 2017 il suo ultimo aggiornamento, stando alle indiscrezioni che provengono dagli USA. Questo aggiornamento andrà a correggere gli ultimi bug di Creators Update e a chiudere la storia del mobile Microsoft così come conosciuto sino ad oggi.

Microsoft e il colosso acquistato

Come certamente saprete Microsoft, nel 2013, aveva provato a spingere questo sistema operativo acquistando il colosso storico NOKIA. Ma poco è cambiato.

Purtroppo il mondo mobile è ancora completamente “app centrico”, chi prova ad entrarci adesso può anche fare l’hardware migliore del mondo o introdurre il modello di sicurezza migliore che c’è, ma se ci sono poche App all’utente non interessa.

Microsoft, a nostro parere, è partita tardi e c’è stato anche qualche errore di mezzo (come i vari cambi di tecnologia di sviluppo). Ormai recuperare il terreno rispetto a iOS ed Android è praticamente impossibile.

Meglio concentrare le forze altrove

In quel di Microsoft avranno pensato che sicuramente è molto meglio concentrare le forze su dove si può far bene e, intanto, continuare coltivare il sistema operativo mobile (Windows 10) in previsione di un futuro riassetto del mercato mobile.

Meglio focalizzarsi, quindi, su quello che Microsoft sa fare bene(come cloud, le piattaforme di realtà virtuale, lo Store per le app desktop) piuttosto che continuare a buttare soldi su un cavallo “zoppo”.

Ultimo aggiornamento per Windows 10 mobile

Il redattore di Windows Central, Dennis Bednarz, persona molto vicina a Microsoft, ha annunciato, tramite un tweet, che Windows 10 Mobile è morto.

In questo tweet che vi proponiamo sotto spiega il significato della dicitura feature 2. Bednarz sostiene che feature 2 sarà il prossimo ed ultimo aggiornamento di Windows 10 Mobile che servirà a risolvere tutti i bug lasciati da Creators Update prima di un suo abbandono definitivo: un Redstone 2.5.

Il tweet

 

Si tratta di un’informazioni che mi è stata fornita da una fonte attendibile. W10M è morto, WoA lo sostituirà. […] Gli attuali dispositivi non verrano aggiornati a ciò che ci sarà dopo Windows 10 Mobile.

Non vogliamo spaventare nessuno o creare allarmismi di nessun tipo, al momento si tratta solo di un tweet e non di una comunicazione ufficiale da parte di Microsoft, ma se tutto questo dovesse corrispondere a verità non solo tutti gli smartphone vecchi di 3 anni verranno abbandonati, ma anche i nuovissimi HP Elite x3 e Lumia 950 faranno una brutta fine.

A nostro parere se Microsoft ogni volta non avesse cominciato da zero a quest’ora sarebbe leader al posto di iOS o Android. Del resto è stata la prima a partire con un sistema operativo per smartphone, chi si ricorda Windows sui primi palmari?

Certo non era chissà che innovazione (senza le app scaricabili dagli store) ma era un primo passo di un sistema operativo su un dispositivo mobile.

Voi che ne pensate? Avete mai usato o avuto un dispositivo con su Windows Phone? Io l’ho usato per molti anni e ci ho sviluppato, non era per niente male..

Ditemi la vostra.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

3 Commenti

  1. Peccato che già un lavoratore di Microsoft ufficiale ha già smentito questo tweet. Un’ articolo che potevate evitare di scrivere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.