Windows Phone in crescita: migrazione di utenti da Android a Windows

I numeri parlano chiaro, la quota di mercato degli smart phone Windows Phone sta crescendo: nel solo anno 2012 la crescita è stata del 24%.

Ma poi la ricerca è andata più a fondo ed ha analizzato da quale tipo di telefonino/smartphone venivano i nuovi utenti di Windows Phone.

Ne è uscito che ben il 17% dei nuovi utenti ha fatto il viaggio da Mountainview a Redmond, lasciando un dispositivo Android per un nuovo dispositivo Windows.

Il passaggio Android->Windows è secondo solamente al cambio in casa con Symbian, che copre il 26% degli utenti, fedelissimi del colosso finlandese che hanno semplicemente deciso di fare un upgrade del proprio dispositivo.

Dalla RIM si sono allontanati circa il 6%, mentre solo un 2% degli utenti ha deciso di abbandonare un melafonino per comprarsi un dispositivo con sistema operativo Microsoft.

Nonostante la migrazione di utenti verso Windows, Android ha ben poco da preoccuparsi, la fetta di mercato del sistema operativo di Google è aumentata ancora ed è arrivata al 56,2% a livello mondiale, lasciandosi alle spalle iOS che copre solamente il 30.6%.




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.