Windows Essentials 2012 è morto, adesso cosa fare?

Windows Live Essentials 2012 era una collezione di programmi spesso scaricata per ottenere Windows Movie Maker o il “vecchio” MSN Messenger. Il suo supporto è terminato il 10 Gennaio 2017, perciò vediamo come possiamo riottenere questi programmi oppure sostituirli con altri più moderni ed avanzati.

10 anni di onorato servizio

Dopo oltre dieci anni è arrivata la parola fine anche per questa suite Microsoft composta da programmi gratis con i quali è possibile modificare le proprie raccolte fotografiche e video “Raccolta foto” e “Movie Maker“, gestire la posta elettronica “Windows Live Mail“, scrivere post sul blog “Windows Live Writer“, sincronizzare i file sul cloud “OneDrive” e via dicendo.

Vediamo passo passo e applicazione per applicazione tutte le possibili alternative o ciò che ci fornisce microsoft

Non è necessario sostituire il controllo genitori e OneDrive. Queste funzioni sono state maggiormente implementate in Windows 8 e 10, mentre in Windows 7 bisogna scaricare l’applicazione OneDrive e cercare il controllo genitori, che è presente ma ben nascosto rispetto a Windows 8 e 10.

Windows Mail deve essere sostituito. Anche se funzionante, non verrà più aggiornato e quindi, per la sicurezza dell’utente, va sostituito. Consigliamo, quindi, di passare alla versione Web (outlook.com) oppure scaricare un client di posta elettronica ancora aggiornato e ben utilizzato, come Thunderbird.

Per la Galleria Foto, potete stare tranquilli: continuerà a funzionare e non avete bisogno di tenervi protetti, visto ciò che normalmente fa.

Per Windows Movie Maker, la faccenda è uguale, ma non aspettatevi che il programma verrà ottimizzato. E’ ovvio che esistono programmi che possono dare lo stesso risultato di Movie Maker in maggior dettaglio ed anche più velocemente.

Se ne cercate uno gratuito, potete scaricare Ezvid. Una buona soluzione a pagamento abbastanza accessibile in termini di prezzi (rispetto ovviamente ai più conosciuti Pinnacle e Studio) è Camtasia.

Per Windows Writer…ne avete mai sentito parlare? Pochissimi ne hanno fatto uso, ancor più pochi hanno nominato l’esistenza di questo programma. E’ giusto dire però che il suo scopo era la pubblicazione diretta sui Blog principali del momento, cosa che già era fatta attraverso le varie interfacce web dei servizi.

Tuttavia, se vi è mai piaciuto il sistema di Writer, potete sempre scaricare Open Live Writer.

Ricordatevi: Windows Live Essentials era un buona collezione di programmi, ma potete sostituirli in qualsiasi momento con la giusta alternativa!

Se avete domande, problemi o possibili segnalazioni da fare non esitate a contattarci, siamo a disposizione



Ti potrebbe interessare:


Reply