Windows 8: ecco le opzioni di aggiornamento dai sistemi operativi precedenti

Windows 8 si avvicina a passo veloce verso il mondo degli utenti. Tra gli affezionatissimi Xpisti, i possessori di Vista e quelli di Windows 7 vorranno sapere cosa verrà importato per loro dopo un eventuale upgrade a Windows 8. Ecco le varie opzioni…

Partendo dalle versioni di Windows 7 Starter, Home Premium e Home Basic, si potrà passare tranquillamente e direttamente a Windows 8 ( Home Premium )

Partendo dalle versioni di Windows 7 Starter, Home Premium, Home Basic, Professional e Ultimate si potrà giungere direttamente a Windows 8 Pro

Per le versioni Enterprise di Windows 7, si potrà aggiornare a Windows 8 Enterprise

Sarà possibile effettuare upgrade totali dai sistemi operativi elencati fino ad ora, conservando dati e files personali, impostazioni del sistema e anche programmi!

Partendo da Vista senza SP1, si potrà godere di un update a Windows 8 Home e la conservazione di files personali solamente. Per le opzioni di sistema bisogna aggiornare il proprio Vista almeno a SP1.

Partendo da Windows XP SP3, si potranno importare solo files e dati personali all’interno di Windows 8.

Ovviamente, niente aggiornamento da 2 architetture diverse (ex. da Win 7 32 bit a Win 8 64 bit) . Per ora, l’offerta di upgrade parte da 15.99€ circa, e potrete visitare le condizioni qui: Windows Upgrade Offer (valido dagli acquisti dal 2 Giugno 2012 al 31 Gennaio 2013)




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.