Windows 10 provato già da 1 milione di persone

Evidentemente c’è curiosità sul nuovo sistema operativo presentato da Microsoft qualche settimana fa visto che oltre 1 milione di utenti hanno preso parte al programma Windows Insider che, ricordiamo, da la possibilità di provare, in anteprima, Windows 10 in versione Technical Preview.

Per la casa di Redmond si tratta di un numero importante perché amplia la base dei feedback: dalle prove interne si passa a scenari d’uso reali, magari costanti, e questo faciliterà l’individuazione di possibili bug e la comprensione del gradimento del pubblico alle novità di Windows 10

Microsoft sottolinea inoltre che solo il 36% delle copie scaricate di Windows 10 siano state installate su una macchina virtuale. Questo significa che solo un ristretto numero dei utenti ha deciso di provare saltuariamente il nuovo sistema operativo. Mentre il 64% delle installazione di Windows 10 sono state fatte su un computer, segno della volontà di voler utilizzare il nuovo sistema operativo stabilmente. Questo largo uso di Windows 10 fa ben sperare Microsoft di poter continuare a ricevere molti feedback per sviluppare al meglio il sistema operativo.

Intanto sono ancora in molti a chiedersi il perché del passaggio da Windows 8 a Windows 10. Nonostante si sia parlato di possibili problemi con i vecchi software, per via di conflitti nel codice tra i nomi Windows 9, Windows 95 e 98.

Ricordiamo che se volete provare Windows 10 potete farlo tramite la Technical Preview, è sufficiente collegarsi a questo indirizzo.




One Response - Add Comment

Reply