Windows 10, i primi dati da Windows Insider

Microsoft ha svelato le prime statistiche provenienti da Windows Insider, un programma dedicato al testing delle versioni di anteprima del nuovo sistema operativo Windows 10.

Sono circa 1.5 milioni gli utenti che aderiscono al programma e Microsoft ha fatto sapere che circa il 30% di questi sono divenuti dei tester attivi ed utilizzano la preview quotidianamente.

L’azienda di Redmond ha ribadito il suo impegno nel realizzare delle versioni di prova complete ed ha intenzione di pubblicarne una nuova completa di tutto punto in vista dell’evento che si terrà alla fine di gennaio dove si terrà una dimostrazione completa di Windows 10.

Un’altra novità è rappresentata dalla rimozione del ballot screen, ovvero la schermata per scegliere il browser predefinito mostrata al primo avvio di Windows. Infatti l’accordo tra Microsoft e UE è giunto al termine e l’azienda di Redmond ora potrà nuovamente permettersi di far utilizzare Internet Explorer come browser predefinito senza essere costretta a proporre quelli alternativi.




Reply