Whatsapp from Facebook, perchè e cosa significa?

0
751
From Facebook Whatsapp

Un cambio di logo che nasconde una scelta di marketing. Sarebbe questo alla base della decisione dei vertici dell’app di messaggistica più famosa al mondo (whatsapp) di inserire all’avvio dell’applicazione la dicitura “from facebook“.

From facebook, perché esce questa scritta all’avvio di Whatsapp

Alcuni utenti se ne sono già accorti, altri lo hanno notato soltanto in questi ultimi giorni, altri non ci hanno fatto ancora caso. Di cosa stiamo parlando? di un recente cambiamento apportato da Whatsapp nella sua app.

Nello specifico parliamo di una dicitura che compare all’apertura dell’app. Perché Whatsapp from Facebook e cosa comporta? Nulla, non comporta nulla amici lettori.

Whatsapp from Facebook, infatti, non è altro altro che una voce inserita dagli sviluppatori della nota app di messaggistica che non cambia in nessun modo il funzionamento dell’applicazione. L’interazione con Whatsapp non cambia, quindi, se non per il fatto di vedere questa scritta comparire quando si apre l’applicazione.

Come mai è stato deciso di inserire Whatsapp from Facebook?

A spiegare le motivazioni ci ha pensato lo staff di whatsapp, specificando che è loro intenzione creare un’infrastruttura comune che aiuti le persone e le aziende che usano i servizi per connettersi, condividere, costruire comunità e far crescere il loro pubblico.

In parole povere, visto che dagli ultimi sondaggi è emerso che molte persone non sanno ancora che Whatsapp è di proprietà di facebook (che lo ha acquisito il 19 febbraio 2014) loro portano a conoscenza i milioni e milioni di utenti dell’applicazione di questa cosa. Lo scopo, quindi, sarebbe quello di “marcare il territorio” nel ricordare quest’aspetto.

Whatsapp è diventato più lento?

Alcuni utenti, dopo l’ultimo aggiornamento, hanno segnalato che il client di messaggistica, a causa di questa scritta, sarebbe diventato più lento. La notizia non è stata confermata dagli sviluppatori di whatsapp e riteniamo di classificarla come notizia non vera, visto che la lentezza dell’app potrebbe essere dovuta allo smartphone stesso e non direttamente dall’applicazione.

 


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.