Whatsapp, ecco tutte le ultime funzioni aggiunte

Whatsapp non ha ancora perso il primo posto come primo messenger più usato al mondo, e come tale non manca anche di aggiungere man mano nuove funzioni.

Ecco una piccola lista delle ultime appena aggiunte, fra le quali una freschissima che da tutto un nuovo gusto agli Status:

I nuovi status. Snapchat ha una funzione unica che permette ad ogni utente d’effettuare una foto che poi utilizzerà come stato in generale, con messaggi ed altro ancora integrato al suo interno.

Questa funzione è stata integrata anche in Whatsapp molto di recente, perciò tenetevi pronti ad aggiornarlo: presto sarà possibile iniziare a “Snapchattare” con un gusto più verde, marchiato Whatsapp. Lo status più grafico sarà visibile in maniera pubblica solo per 24 ore.

La verifica a due passaggi. E’ diventato uno standard da un po’ di tempo e quasi tutti i grandi lo usano, ed ecco che la verifica doppia (o a due passaggi) arriva anche su Whatsapp.

Questa permette di proteggere al meglio l’account di messaggistica, evitando brutti incidenti in caso di perdita del cellulare o dell’account in proprio.

Per impostarla basta dare un’occhiata nelle impostazioni.

La rivoluzione dei media. Inteso per i contenuti multimediali, naturalmente! Da un po’ di tempo Whatsapp può usare i formati GIF per la riproduzione diretta, e può condividere fino a 30 mega di files in totale (prima il limite era di 10 mega).

Alcune di queste funzioni non sono direttamente disponibili nell’ultima versione “stabile” di Whatsapp – alcune le potete trovare solamente nella Beta ancora in fase di Test.

Potete scaricare la Beta per Android su APKMirror. Così potete provare in anticipo tutte le funzioni disponibili.

La funzione più nuova (Quella relativa agli status) è stata rilasciata il 24 Febbraio, quindi è ovvio che ci metterà qualche giorno prima di arrivare nell’aggiornamento generale.

Nel caso, consigliamo sempre tanta pazienza prima di gettarsi ad installare dei programmi Beta




Tags:

Reply