WhatsApp Ban: l’utilizzo di queste app vi farà bannare su WhatsApp

0
1009
whatsapp

WhatsApp sta cercando in tutti i modi di rendere la sua piattaforma più sicura per gli utenti e poiché è l’app di instant messaging più utilizzata al mondo con oltre 1,3 miliardi di utenti, la sicurezza è una priorità da non trascurare mai. 

Ban da Whatsapp attenzione

Di recente WhatsApp sembra abbia iniziato a bannare tutti quegli utenti che cercano di fare i “furbetti” e che usano applicazioni non consentite dalle linee guida del client di messaggistica per smartphone. 

A che app ci riferiamo?

Stando alle notizie che vi provengono dagli USA sarebbero stati bannati moltissimi utenti che utilizzano le seguenti applicazioni:

  • WhatsApp Plus
  • YOWhatsApp
  • BSE WhatsApp
  • GB WhatsApp
  • FMWhatsApp
  • YC WhatsApp
  • WhatsApp MA
  • WhatsApp Indigo
  • ZE WhatsApp

Alcune di queste magari non le avete mai sentite nominare visto che non sono nemmeno disponibili per l’italia, mentre altre si (come ad esempio Whatsapp Plus – un’applicazione modificata con più funzioni di personalizzazione come ad esempio aggiungere sfondi e temi per la chat o cambiare con facilità lo stile del proprio stato aumentandolo a 225 caratteri).

Ecco, bisogna stare alla larga da queste app altrimenti si rischia, anche in italia, di essere bannati dall’utilizzo di Whatsapp.

WhatsApp a tal proposito ha pubblicato recentemente un nuovo post nelle FAQ in cui afferma che alcuni dei 1,3 miliardi di utenti attivi potrebbe aver ricevuto un messaggio in-app con l’avviso che il proprio account è stato “temporaneamente bannato“.

Sul sito si legge:

Sospendiamo gli account che crediamo essere in violazione dei nostri Termini di Servizio.

Al momento, come detto, in Italia ancora non c’è il ban da Whatsapp o almeno non è cosi diffuso. Ma potrebbe arrivare a breve e senza preavviso.

Quindi, se ci tenete al vostro account limitatevi ad usalo in maniera consona alle linee guida del colosso americano per non avere problemi.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.