Whatsapp, arriva la conferma di lettura dei messaggi

Lo avevamo anticipato qualche giorno fa come rumors e adesso tutti i maggiori siti italiani ed esteri stanno riprendendo la notizia. Molto presto su whatsapp avremo la conferma di lettura effettiva del messaggio. Si perchè le attuali due spunte previste da Whatsapp, hanno spesso generato confusione tra gli utenti alle prime armi, in quanto a prima vista, potrebbero essere riferite alla consegna e alla lettura.

In realtà, come ben sappiamo, e come spiegato varie volte, le due spunte attuali sono l’equivalente di messaggio inviato e messaggio consegnato.

Più o meno dovrebbe funzionare cosi come funziona su facebook. Vi sarà una terza stanghetta che confermerà che effettivamente il messaggio è stato letto. La stessa funzione è già disponibile su Messenger di Facebook, che presto diverrà l’unica via per chattare sul social network da mobile, ma non è stata accolta da tutti gli utenti allo stesso modo.

La novità è alimentata da alcuni indizi presenti nell’ultima beta della nuova versione di WhatsApp per iOS 8, rilasciata agli sviluppatori nelle ultime ore, con la quale è possibile anticipare anche l’arrivo delle chiamate vocali: si tratta di una novità anticipata dallo stesso fondatore dell’azienda a pochi giorni dall’acquisizione da parte di Facebook, ma della quale poi non si è più parlato e che è finita lentamente nel dimenticatoio.

 
Un servizio simile esiste già su Facebook: la conferma di lettura è stata già introdotta nei messaggi di posta privata sul computer – gli inbox – e in quelli di Facebook Messenger. Non è un caso: da quando  Whatsapp è entrata in casa Zuckerberg, evidentemente si adegua agli standard di privacy più volte criticati e rivisti dall’azienda di Menlo Park.  – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/La-conferma-di-lettura-anche-nella-chat-di-Whatsapp-167b2284-11ad-4ab8-a8a0-d897fce19d1c.html#sthash.glBbBVK4.dpuf

Un servizio simile esiste già su Facebook: la conferma di lettura è stata già introdotta nei messaggi di posta privata sul computer – gli inbox – e in quelli di Facebook Messenger. Non è un caso: da quando  Whatsapp è entrata in casa Zuckerberg, evidentemente si adegua agli standard di privacy più volte criticati e rivisti dall’azienda di Menlo Park.  – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/La-conferma-di-lettura-anche-nella-chat-di-Whatsapp-167b2284-11ad-4ab8-a8a0-d897fce19d1c.html#sthash.glBbBVK4.dpuf
Un servizio simile esiste già su Facebook: la conferma di lettura è stata già introdotta nei messaggi di posta privata sul computer – gli inbox – e in quelli di Facebook Messenger. Non è un caso: da quando  Whatsapp è entrata in casa Zuckerberg, evidentemente si adegua agli standard di privacy più volte criticati e rivisti dall’azienda di Menlo Park.  – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/La-conferma-di-lettura-anche-nella-chat-di-Whatsapp-167b2284-11ad-4ab8-a8a0-d897fce19d1c.html#sthash.glBbBVK4.dpuf
Un servizio simile esiste già su Facebook: la conferma di lettura è stata già introdotta nei messaggi di posta privata sul computer – gli inbox – e in quelli di Facebook Messenger. Non è un caso: da quando  Whatsapp è entrata in casa Zuckerberg, evidentemente si adegua agli standard di privacy più volte criticati e rivisti dall’azienda di Menlo Park.  – See more at: http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/La-conferma-di-lettura-anche-nella-chat-di-Whatsapp-167b2284-11ad-4ab8-a8a0-d897fce19d1c.html#sthash.glBbBVK4.dpuf



Reply