WhatsApp: abbonamenti annuali anche per gli utenti con iPhone?

Secondo quanto riportato dal sito TechCrunch, pare che WhatsApp stia pensando ad un canone di abbonamento annuale anche sui dispositivi Apple Su questi, al momento, si trova nello store l’applicazione a pagamento e garantisce l’utilizzo illimitato dell’app(senza alcune limite temporale). Tale situazione, sempre secondo le indiscrezioni del sito, potrebbe presto cambiare.

Tranquilli. Il nuovo metodo dovrebbe essere applicato solamente ai nuovi utenti (quindi per chi l’ha già acquistata non dovrebbe valere) e l’applicazione dovrebbe essere gratuita per il primo anno di utilizzo.

Per continuare ad utilizzare il servizio bisognerà pagare un abbonamento di 1€ ogni anno. La situazione sarebbe estremamente diversa rispetto a quanto succede oggi su App Store, in cui basta pagare l’applicazione 89 centesimi una tantum per poi utilizzarla senza alcun limite.

L’introduzione del canone annuale sugli altri dispositivi aveva fatto infuriare gli utenti, accendendo moltissime discussioni sul web. Considerato il suo successo dell’app sicuramente non sarà una spesa cosi esigua a scoraggiare gli utenti intenzionati all’acquisto, voi che ne pensate?




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.