Whatsapp, 2 nuove funzioni e 3 trucchi nascosti

0
200
Whatsapp

Torniamo a parlare nuovamente del famoso client di messaggistica per smartphone, whatsapp. Lo abbiamo già fatto ieri quando vi abbiamo annunciato dell’aumento del tempo entro il quale si può cancellare un messaggio inviato e lo facciamo oggi parlandovi di alcune funzioni e qualche trucchetto che forse non conoscete. Siete pronti? Partiamo.

Whatsapp: 2 nuove funzioni

Come detto oggi vi vogliamo illustrare 2 nuove funzioni che probabilmente non conoscete. La prima è quella che vi permetterà di risparmiare i vostri dati mobili. Se per esempio state finendo “i mega” disponibili potrete recarvi nel menu impostazioni whatsapp poi su utilizzo dati e spuntare la casella consumo dati ridotto.

L’altra funzionalità che probabilmente non conoscete è quella di creare la lista broadcast. Ne abbiamo già parlato in questo nostro articolo. Tale soluzione la trovate nelle impostazioni alla voce nuovo broadcast.

Whatsapp: 3 trucchi

Adesso parliamo di possibili trucchetti. Uno che vi potrebbe certamente interessare riguarda la possibilità di leggere il messaggio senza farlo sapere al mittente che ve lo ha inviato e soprattutto senza figurare online. Come certamente saprete non c’è modo su Whatsapp di stare online e non farlo sapere alle persone.

La prima soluzione è quella di impostare lo smartphone in modalità aereo prima di entrare in WhatsApp, in questo modo potrete leggere il messaggio senza che dall’altra parte sappiano che lo state vedendo e che siete online.

In questo modo non figurerete online e non sarà aggiornato il vostro ultimo orario di accesso.

Un altro trucchetto che potete certamente utilizzare è quello che vi consente di avere due account con due numeri diversi sul vostro smartphone. Una possibilità è data dall’app che si chiama Parallel Space.

Questa vi consente di configurare un account doppio sullo stesso dispositivo per quasi tutte le app (social network e giochi compresi!). In pratica vi consente di avere “una doppia identità” sullo stesso telefono 🙂

Un altro modo, disponibile a chi ha smartphone Android da Lollipop in poi, è la modalità “ospite”. Si tratta di una funzionalità che crea un secondo profilo, separato da quello principale.

In questa porzione “virtuale” dedicata sul vostro dispositivo gli utenti potranno scaricare altre applicazioni, tra cui anche WhatsApp.

Se il device è Dual Sim attivare un account secondario di WhatsApp sarà molto semplice.

Tutto chiaro? Come sempre se avete bisogno d’aiuto siamo qui a disposizione per voi.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.