WeTransfer sbarca su iOS e vi permette di inviare file fino a 10GB

0
9

Già in altre occasioni, amici lettori, abbiamo parlato di WeTransfer, servizio gratuito, disponibile anche in italiano, che consente di inviare file di grandi dimensioni. La notizia è che ora è disponibile anche su iOS e presto anche su piattaforma Android.

I creatori del servizio di trasferimento file hanno deciso di ampliare cosi il proprio business entrando a far parte anche del mondo “mobile”. Il primo sistema operativo designato per l’entrata in gioco dell’app di WeTransfer è, manco a dirlo, quello di Cupertino: iOS.

Tramite l’app sarà possibile trasferire immagini e video in maniera del tutto gratuita e fino ad un massimo di 10GB. Il destinatario riceverà un’e-mail con un link per il download diretto dei contenuti.

La versione base è gratuita, mentre la ‘plus’, in grado di memorizzare fino a 50GB di dati, costa circa 10 dollari al mese.

L’app è già disponibile su Apple Store al seguente link

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.