Wekiwi luce e gas

Riuscire a risparmiare qualche euro sulle forniture di luce e gas può rivelarsi davvero cruciale a fine mese. Molto spesso, infatti, sono proprio le utenze a gravare in maniera eccessiva sul bilancio familiare.

Grazie al libero mercato, oggi è possibile finalmente scegliere la compagnia che, a nostro giudizio, offre un servizio qualitativamente elevato ad un prezzo accessibile. Ma come fare per riuscire a districarsi nella giungla dei prezzi e dei singoli servizi offerti?

Per prima cosa, è necessario comparare le alternative presenti sul mercato, in modo tale da riuscire ad avere un quadro il più possibile fedele di ciò che offre il mercato. In tale ambito, è anche importante fare attenzione alle specifiche necessità. Alle volte, infatti, pur trattandosi di offerte vantaggiose, potrebbero non essere in linea con ciò di cui si ha davvero bisogno.

Tra gli aspetti di cui tenere conto al momento della scelta ci sono, ad esempio, i vari servizi aggiuntivi che vengono offerti dalla compagnia. Grazie alle nuove tecnologie si ha la possibilità di tenere sotto costante controllo i propri consumi di luce e gas direttamente tramite il web e, quindi, senza dover contattare un operatore.

I più tecnologici, poi, dovrebbero informarsi in merito alla presenza di un’eventuale app da poter installare sui propri device al fine di poter gestire ogni genere di operazione in pochi minuti e con solo qualche clic. Un altro dei servizi che vengono particolarmente apprezzati dai clienti è quello grazie al quale si ha la possibilità di tenere costantemente sotto controllo i consumi.

In buona sostanza, si tratta di un meccanismo molto semplice attraverso il quale con un’app facile da utilizzare o collegandosi al portale della compagnia si ha l’opportunità di vedere i consumi effettivi oltre che quello passati.

Non solo: tra i requisiti che più vengono richiesti c’è anche quello di ricevere la propria fattura in modo tale da salvaguardare l’ambiente e non generare inutile spreco di carta. In alcuni casi, si ha anche la possibilità di scegliere quante bollette di luce e gas ricevere all’anno oltre alla modalità di pagamento delle stesse.

Un’alternativa valida è quella dell’addebito su conto corrente, perfetto per chi non vuole scomodarsi ad ogni scadenza a dover pagare il bollettino. In linea di massima, questi sono servizi che accomunano molte delle compagnie che attualmente operano sul mercato. Ci sono, invece, servizi che vengono offerti solo da alcune compagnie. Tra questi c’è la possibilità di stabilire la cosiddetta carica.

In pratica, si ha la possibilità di stabilire se la bolletta sarà mensile, trimestrale, semestrale, evitando che vengano effettuati addebiti in acconto e senza che sia stata effettuata la lettura del contatore.

Ciò vuol dire che la compagnia non procederà con l’addebito dei consumi che sono stati elaborati tenendo conto solo ed esclusivamente di una stima e che, dunque, verrà effettuato un conguaglio solo ed esclusivamente nel momento in cui il distributore procederà con la comunicazione dei dati relativi alla lettura.

Wekiwi: un’azienda smart

Una delle compagnie che in questo momento è in grado di offrire tutti questi servizi ai clienti è, senza alcun dubbio, Wekiwi.

Proprio Wekiwi, infatti, consente di tenere costantemente sotto controllo i propri consumi attraverso una semplicissima app in modo tale da ottimizzare le spese e, soprattutto, riuscire a capire a quanto ammonterà la bolletta. Un dato da non trascurare riguarda, poi, il fatto che la bolletta con Wekiwi non è più un problema: oltre ad essere frazionata dipendentemente dalle esigenze del cliente, può essere comodamente recapitata via mail e pagata sia con carta di credito, bollettino postale e conto corrente.

Tutto, quindi, è molto facile e pensato solo per agevolare gli utenti. L’idea, dunque, è di fare in modo che gli utenti consumino in maniera sempre più consapevole, nell’ottica del risparmio energetico e, pertanto, della salvaguardia dell’ambiente. Attraverso la possibilità di tenere sotto controllo i propri consumi, poi, si ha anche l’opportunità di imparare a gestire le proprie esigenze.

Wekiwi, quindi, ha anche l’ambizione di rappresentare uno strumento educativo. La sinergia con il mondo del digital è importantissima sia per far capire quanto sia fondamentale per Wekiwi essere al passo con i tempi che per agevolare tutti i clienti nelle operazioni quotidiane. In buona sostanza, gestire al meglio le utenze di luce e gas con Wekiwi è molto semplice e niente affatto impegnativo.

Il valore principale di questa azienda è la trasparenza. Il fatto di poter monitorare i consumi di luce e gas ne è la prova come, del resto, lo è il pagamento solo ed esclusivamente sulla base dei consumi.

In questo modo, infatti, gli utenti pagano solo ciò che effettivamente hanno consumato. Niente più stime nè calcoli effettuati in base alle medie dei consumi precedenti. Ogni importo viene calcolato sulla base dei numeri effettivi nell’interesse dei clienti che potranno finalmente gestire i propri consumi in maniera del tutto autonoma oltre che consapevole.

In ultimo, si segnala che, nel caso in cui se ne dovesse avere la necessità, si ha la possibilità di contattare l’assistenza sia attraverso la chat che facendosi ricontattare telefonicamente in modo tale da poter ricevere in tempo reale tutte le informazioni per poter procedere con la sottoscrizione del contratto e beneficiare dei vantaggiosi sconti e dei servizi offerti dall’azienda.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.