Watch 6 ad Apple One: le due novità in casa Cupertino

0
680
Watch 6 ad Apple One

Apple si lancia in qualcosa di coraggioso e in controtendenza con la solita routine di ogni anno, ovvero l’annuncio che tutti aspettavano sulle future novità non riguardano Mac o smartphone. Scopriamo quali sono le nuove idee in casa Cupertino.

Watch 6 ad Apple One

La prima novità si chiama Watch 6, ed è nello specifico un Apple Watch che si basa su watchOS 7 e che risulta abilitato a tutte le funzioni innovative legate al monitoraggio costante e preciso della propria salute. Parliamo per esempio della misurazione del valore di ossigeno nel sangue, la quale avviene in appena 15 secondi. Tutto questo è possibile grazie alla presenza di quattro LED e quattro fotodiodi che sono posizionati sulla scocca, quindi a diretto contatti con la pelle. Tramite un particolare algoritmo si va a stimare il livello dell’ossigeno nel sangue in un range percentuale che sta tra un valore di 70 e uno di 100. Si avrà la possibilità di avere il dato in due momenti diversi, ovvero se si è fermi o se si dorme. Altre app che ci sono e che fanno parte sempre del settore salute sono le seguenti:

  • Sleep app: funzione che è legata al monitoraggio della qualità del sonno.
  • Lavaggio mani: è implementata anche una app per ricordarsi di lavare le mani frequentemente e correttamente.
  • Misurazione VO2Max.

Apple One è una novità molto interessante in casa Cupertino, ovvero un abbonamento che in un’unica soluzione racchiude tutti i vari servizi singoli che offre Apple. Ecco i due piani che sono attivabili:

  • Piano Individuale: all’interno di questo piano troviamo Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade e infine 50GB su iCloud. Il costo complessivo di questo pacchetto è di 14,95 euro al mese.
  • Piano Famiglia: all’interno di questo piano troviamo sempre Apple Music, Apple TV+, Apple Arcade, e per quanto riguarda iCloud abbiamo 200GB. Il costo complessivo di questo pacchetto è di 19,95 euro al mese. Il vantaggio di questa opzione è che può essere condivisa con cinque membri del nucleo familiare.

Queste due novità sono qualcosa che va oltre al solito lancio di prodotti Apple, sono due scelte molto coraggiose su cui puntare che permettono all’utenza di godersi il mondo Apple sotto vari aspetti. Chi utilizza queste app infatti, spesso facendo pacchetti singoli si trova a pagare cifre piuttosto importanti, mentre in questo modo potrà racchiuderle all’interno di un’offerta unica a costi decisamente inferiori. Dunque, potrebbe essere una scelta importante che fa da apripista alle prossime novità, ovvero il lancio di nuovi smartphone tanto attesi che potrebbe avvenire nel periodo natalizio.


Ti potrebbero interessare:

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.