Vai male a scuola? troppo porno e giochi d'azzardo!

Secondo uno studio condotto da ESC Team-Centro di Diagnosi e Cura delle Dipendenze da Internet di Milano, gli studenti che utilizzano internet per il proprio “piacere” sono più inclini alla bocciatura: non sono solo i siti porno ad essere nel mirino, ma anche i siti che propongono giochi d’azzardo. Dalla ricerca emergono chiaramente le percentuali: rischierebbero di perdere l’anno il 61% circa degli adolescenti che si collega a siti porno, il 53% circa di quelli che giocano d’azzardo.Chi invece è solito fare con regolarità entrambe le cose, rischia quasi al 100% di perdere l’anno.

La percentuale scende clamorosamente ( solo il 26% circa) se l’uso di internet è finalizzato esclusivamente al reperimento di informazioni generiche. Questi dati risultano preoccupanti, così come risulta preoccupante il tempo medio passato dai ragazzi su internet: più della metà dei ragazzi oggetto della ricerca si collega a internet almeno una volta all’ora e il 54% di loro naviga per più di tre ore al giorno.

La connessione frequente non è ovviamente legata strettamente al rendimento scolastico: se si naviga per 4 ore usando internet solo per reperire informazioni, non si aumenta le possibilità di essere bocciato. Un’ultima considerazione: il gioco d’azzardo è vietato ai minorenni!!




Tags:

Reply