Utenti Apple: attenti a non farvi rubare l'ID

Alcuni ricercatori di Trend Micro hanno verificato l’esistenza di circa 100 diversi siti di phishing appositamente realizzati per trarre in inganno gli utenti Apple e rubare loro l’ID oltre che la password ed i dati della carta di credito. I siti sono tutti ospitati presso la medesima server farm, ed hanno tutti lo stesso IP: 70.86.13.17

apple-hackers-home

Fate attenzione perché si tratta di repliche davvero ben fatte, del tutto e per tutto uguali ai siti originali di Apple. Gli utenti vengono solitamente “adescati” con email pertinenti il loro ID Apple, come ad esempio inviti a cambiare la password o a confermare la propria carta di credito. Il consiglio che possiamo darvi è di non accedere mai a nessun sito partendo direttamente dai link presenti in queste email, ne tanto meno digitare alcun tipo di dato: chiudete il client di posta ed aprite il browser. Digitate quindi l’URL per accedere a iTunes.

Nella maggior parte dei casi non troverete riscontro sul sito Apple di quanto comunicatovi via email. Avrete così la certezza che la mail era fasulla e che semplicemente stavano cercando di rubarvi l’identità. Di recente Apple ha anche introdotto – come Google già fa da tempo – il meccanismo di autenticazione in due tempi: un’ottima soluzione per difendersi da questo tipo di inconvenienti.




Reply