Tumore al cervello: cordless e cellulari aumentano il rischio.

La notizia è stata più volte pubblicata e smentita, ma ormai è una certezza: l’utilizzo dei telefoni cellulari e cordless aumenta il rischio di tumori celebrali.

Lo studio svolto dal Dipartimento di oncologia dell’ospedale universitario di Orebro ha dimostrato che l’utilizzo per 10 anni di cellulari e cordless farebbe aumentare dalle 3 alle 5 volte il rischio di glioma. Pubblicato sulla rivista medica Pathophysiology, lo studio ha visto coinvolti un gruppo di ricercatori svedesi che hanno svolto tre tipi di ricerche, la prima delle quali si è svolta su un campione di pazienti a cui è stato diagnosticato il glioma tra il 1997 ed il 2000, la seconda si è basata su pazienti che hanno ricevuto la diagnosi nel triennio successivo; la terza ricerca si è invece basata su persone morte a causa di tumori celebrali.

I risultati delle tre ricerche sono stati univoci:

“Le probabilita’ di sviluppare un tumore aumentano in modo statisticamente significativo con l’uso cumulativo di telefoni wireless per 100 ore e per ogni anno in piu’ di utilizzo”. 

I risultati quindi, confermano ciò che si è sempre temuto; lo scorso anno l’Organizzazione Mondiale della Sanità aveva auspicato nuovi studi che facessero luce sulla relazione utilizzo cellulare e tumori. 




Tags:

Reply