Truffa su Facebook sfruttando la morte di Steve Jobs

Sfruttando la morte di Steve Jobs alcuni truffatori hanno infettato circa 21000 computer.

 

 

In pratica hanno creato una pagina su Facebook chiamata Rip Steve Jobs aggiungendogli poi che in sua memoria avrebbero regalato 50 iPad. Ovviamente si tratta della solita truffa, che ha già fatto più di 21 mila vittime. La pagina in questione guadagnava 5 fan al secondo fino ad arrivare a 90000 fan quando questa mattina è stata chiusa, però rimane il fatto che ci sono circa 21 mila Pc infetti da malware.

Ovviamente il malware colpisce solo i Pc, gli utenti Mac sono al sicuro.

 




Reply