Torna in vendita in USA il Nexus: sentenza sospesa per Apple

La Corte federale d’appello è tornata sulle precedenti decisioni e ha sospeso il divieto di vendita in USA del Samsung Galaxy Nexus.


La sentenza era stata concessa in via cautelativa ed a fronte del versamento di una cospicua caparra da parte di Apple (95,6 milioni di dollari).

Ora la corte ha stabilito una sospensione del divieto, almeno finchè Apple non fornirà prove certe della violazione subita. Samsung intanto ha subito dato il via alle vendite almeno fino al 12 luglio, data ultima per Apple utile a fornire le prove ed argomentare al meglio la sua richiesta.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.