Talking ginger, app pedifila? tutto falso. Tranquilli

Qualche tempo fa tutti si preoccupavano di un’app chiamata talking angela presente sui vari store Android, Windows phone e Apple, e del fatto che dietro all’occhio si nascondesse un pedofilo. Adesso pare che l’attenzione, e quindi l’ennesima BUFALA, si sia spostata su un’altra APP realizzata dagli stessi produttori di Talking Angela, chiamata Talking Ginger.

Anche la polizia avrebbe ricevuto una serie di denunce da parte di mamme preoccupate per le strane domande rivolte dal “personaggio virtuale” dell’applicazione e dall’accensione automatica di una web cam al momento dell’apertura della stessa app.

talking ginger

La società produttrice di queste app ha già smentito tutto e Naked Security, autorevole sito di sicurezza informatica, ha confermato la non pericolosità del gioco, trattandosi di una semplice bufala.

State super tranquilli. Non c’è nessun pedofilo!!!




One Response - Add Comment

Reply