Steve Ballmer lascia Microsoft, chi sarà il successore?

L’amministratore delegato di Microsoft, Steve Ballmer, ha deciso di lasciare il suo incarico entro i prossimi 12 mesi. Va in pensione ma resterà al timone del gigante del software fino a quando non verrà individuato il suo successore. E’ quanto si apprende dal comunicato stampa. La Borsa ha subito reagito in maniera positiva all’annuncio, segno che i mercati aspettavano un cambiamento in Microsoft giudicato ormai necessario: a Wall Street, il colosso tecnologico americano è arrivato a toccare anche il +8% a 34,85

Chi sarà la persona chiamata a guidare il famoso colosso d’informatica?

Julie Larson-Green

Ex responsabile dello sviluppo di Windows, dopo la recente riorganizzazione di Microsoft ha acquisito il ruolo di capo delle divisioni hardware (Surface, Xbox, ecc.), games ed entertainment. 

Terry Myerson

Attualmente capo della divisione OS di Microsoft, responsabile dello sviluppo di Windows e del software per Xbox. Era in precedenza responsabile del settore Windows Phone

Tony Bates

Ex capo della divisione Skype in Microsoft e CEO di Skype a partire da ottobre 2010.

Vic Gundotra

Anche se dal 2007 è uno dei dirigenti Google più noti al pubblico, Vic Gundotra è un ex uomo Microsoft. Fu uno degli autori del .Net Framework ed un suo ritorno dalle parti di Redmond non è da escludere.

Chi sarà a scegliere?

La commissione speciale creata da Microsoft per scegliere il successore di Steve Ballmer alla guida della società include anche il fondatore di Microsoft, Bill Gates. Lo comunica Microsoft.




Reply