StarVegas, tra innovazioni tecnologiche e strategie per il giocatore

Tra i numerosi siti che si stanno facendo conoscere in Italia, StarVegas si sta ritagliando uno spazio tutto suo. L’azienda di gambling infatti sta espandendo il proprio mercato migliorando le offerte sulla propria piattaforma, segno di un interesse crescente nei suoi confronti.

Se all’inizio il portale si era specializzato sulle slot machine, poco alla volta i casinò game e le scommesse sportive hanno iniziato ad assumere un’importanza sempre maggiore. Che i cittadini italiani siano dediti all’azzardo è ormai una realtà conosciuta, e saper offrire un prodotto con più specialità è diventato un’esigenza per i produttori.

Le innovazioni apportate da Starvegas

Secondo la recensione di Gaming Report, StarVegas Casino ha cercato di introdurre piccole ma significative innovazioni nell’industria del gambling online, insistendo sulla qualità grafica e sulla giocabilità del proprio prodotto. Lo sviluppo delle slot machine è stato affidato al marchio Novomatic, uno dei più conosciuti a livello internazionale: temi come Book of Ra, Lord of the Ocean e Apollo – God of the Suns risulteranno familiari ai frequentatori delle macchinette.

Per portare il prodotto su internet, l’attenzione si è concentrata sul miglioramento della qualità delle immagini, tanto da renderle nitide e far invidia ai migliori videogame. Il software è stato potenziato per garantire velocità di esecuzione e sicurezza per i giocatori, un tema molto delicato nel settore digitale. Nel complesso quindi StarVegas ha lavorato per sfruttare le potenzialità offerte dall’online, un gioco a disposizione di tutti la cui fruizione è, e deve risultare, immediata.

Accanto alla cura per l’aspetto puramente informatico, l’azienda ha deciso di concentrarsi su quello più matematico delle probabilità di vincita, indicate in una sezione apposita del sito per informare i clienti. I jackpot sono piuttosto elevati, e in generale le quote di distribuzione sono studiate per essere tra le più competitive all’interno dell’industria. Si ricorda ovviamente che queste ultime sono racchiuse entro un range deciso dalla legge, che con il controllo di AAMS verifica il corretto funzionamento del sistema. L’Agenzia dei Monopoli ha inoltre accesso a tutte le informazioni sul server, controllando che non ci siano errori nella quantità di vincite e nella gestione degli account.

Sulla gestione finanziaria StarVegas ha aderito alla politica di prevenzione del gioco d’azzardo patologico, chiedendo ai giocatori un’autovalutazione e l’inserimento di un tetto massimo di ricarica mensile. In assenza di un server che permetta di rapportare l’importo di questo tetto massimo al salario dello scommettitore, il cliente ha un’arma interessante per prevenire comportamenti compulsivi. Il sito ha inoltre inserito PayPal tra i metodi di pagamento, dando merito a una delle realtà emergenti nel campo economico e finanziario.

Per attirare una clientela sempre più numerosa, il bonus di benvenuto può fornire fino a 300€ ai nuovi iscritti, dopo la verifica dell’identità. Infine, il portale ha attivato alcune promozioni per i clienti più assidui, permettendo di diventare un VIP e ottenere diversi bonus. Un’altra caratteristica molto comune nel settore del gioco d’azzardo 2.0, dove la fidelizzazione del giocatore, in un’epoca in cui la concorrenza è serratissima, diventa fondamentale. Un concetto che StarVegas non ha inventato, ma ha saputo far suo per costruirsi il suo spazio all’interno del mercato italiano.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.