Smartphone ricaricati in soli 30 secondi

StoreDot, una start-up israeliana, è al lavoro su una nuova tecnologia di ricarica delle batterie che premetterebbe di ricaricare uno smartphone al 100% in soli 30 secondi.

La tecnologia in questione si basa sull’utilizzo di speciali batterie costituite da “nanodots”, si tratta di semiconduttori biologici manipolabili diversamente rispetto alla batterie agli ioni di litio a cui siamo abituati.

L’azienda ha previsto di riuscire a portare sul mercato un primo prodotto basato su questa tecnologia per il 2016. Tempo probabilmente necessario per ottimizzare la tecnologia in modo da riuscire a realizzare batterie e caricabatterie con dimensioni più contenute simili a quelli attuali.

StoreDot ha pubblicato anche un video dimostrativo che vi riportiamo di seguito.




Reply