Smartphone con autonomia raddoppiata grazie a nuove batterie

Alcuni ricercatori di Stanford hanno pubblicato un nuovo studio riguardante la realizzazione di una nuova tipologia di batterie agli ioni di litio in grado di garantire una maggiore autonomia.

Dalle batterie agli ioni di litio attualmente in commercio si riesce purtroppo a sfruttare solo una parte del litio per questioni di sicurezza.

I ricercatori hanno pero’ trovato un metodo per riuscire a sfruttare anche la parte più instabile delle batterie affidandosi a dei microscopici scudi in carbonio per garantire una sicurezza equivalente a quella odierna.

Grazie a questa tecnica i benefici sono molteplici: maggiore densità, minor deterioramento e autonomia prolungata.

Stando a quanto dichiarato pare che l’autonomia possa essere raddoppiata e forse anche triplicata.

Non ci resta che sperare che lo studio vada avanti portando ad un’applicazione reale. Negli ultimi anni si sono susseguite svariate notizie di questo tipo ma fino ad oggi ancora non si è visto un prodotto utilizzabile.

batteria litio new gen




Reply