Smartphone cade in acqua, cosa fare per salvarlo

0
13

Ormai quasi tutti utilizzano degli smartphone e con l’estate puo’ capitare che questi possano cadere in acqua. Ma se siete rapidi potrete salvare il vostro dispositivo dalla morte.

La prima cosa da fare è ovviamente recuperare lo smartphone il prima possibile e asciugarlo rapidamente rimuovendo ogni cover o quant’altro che componga lo smartphone. Asciugare bene anche ogni fessura oltre anche al jack delle cuffie.

Smartphone-acqua

A questo punto prendete un sacchetto o un contenitore con il riso e immergetegli all’interno lo smartphone, il tutto per circa 36 ore.

Dopo aver aspettato le 36 ore ripulire il dispositivi da tutti i chicchi e se siete fortunati dovrebbe accendersi e funzionare.

mm
Nonostante la giovane età, ha una grande esperienza nello sviluppo software e si occupa di applicazioni per sistema operativo Android e iOS. E’ appassionato di giochi e console ed è costantemente aggiornato su tutte le novità del settore entraitment, soluzioni ai rompicapi, trucchi e novità sulle prossime uscite.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.