Skype ci spia per conto della polizia?

Dopo avervi segnalato che la chat di facebook era sotto controllo dagli organi di sicurezza(FBI, POLIZIA etc) tramite un algoritmo di riconoscimento automatico delle parore off-limit, stavolta parliamo di SKYPE! In passato Skype era sempre stato contro e s’era rifiutato di fornire una via di accesso a governi e forze dell’ordine, anzi, il sistema peer-to-peer e la crittografia si sono sempre rivelati una barriera estremamente dura da superare.

Adesso il vento è cambiato!

Il portavoce di Skype non ha negato di essere in grado di penetrare nelle comunicazioni dei suoi utenti, se così volesse.

Microsoft aveva brevettato ad un mese dall’acquisto di Skype una tecnologia per copiare le comunicazioni inserite dall’utente – di fatto un keylogger – ed allegare questi dati nella sessione.

Non c’è modo di scoprire se questa tecnologia è stata integrata o meno in Skype.

Che ne pensate?

via




Tags:

Reply