Siae venderà anche lei prodotti Apple a prezzi più bassi della casa di Cupertino

Ieri vi avevamo comunicato, tramite un articolo, della variazione dei prezzi dei prodotti Apple a seguito della variazione del compenso per copia privata. Il prodotti Apple, infatti, in Italia, hanno subito un aumento di prezzo. La notizia ha ovviamente generato il malcontento di tutti gli utenti appassionati dell’azienda di Cupertino, utenti che allo stesso tempo speravano che la differenza di prezzo sarebbe stata coperta dalla stessa Apple com’è accaduto in eventi passati. 

Tuttavia questo gesto non è arrivato da parte del gigante californiano e la SIAE, volendo tutelare i consumatori, dichiara guerra all’azienda.

Come?

La Siae sarebbe pronta a vendere in Italia “iPhone a prezzi francesi” per dimostrare “la scorrettezza di Apple” ed evitare ai consumatori “l’ingiustificata depredazione”.

La Siae, si legge nella nota diffusa dalla Società degli autori e degli editori,

prende atto con rammarico dell’incremento dei prezzi dei dispositivi Apple, fatto che dimostra ancora una volta come la multinazionale americana abbia come unico obiettivo quello di aumentare i propri profitti attraverso la discriminazione dei consumatori italiani rispetto a quelli degli altri Paesi europei dove,pur in presenza di una copia privata più elevata, i prezzi restano notevolmente più bassi, come risulta palese dalla tabella allegata.

Non sappiamo ancora in cosa consiste precisamente la dicitura secondo la quale la SIAE venderà l’iPhone a prezzi francesi ma continueremo a seguire questo ridicolo teatrino per tenervi aggiornati.

L’iPhone in Francia ha i seguenti prezzi:

  • 709€ per il modello da 16GB (24€ in meno rispetto all’Italia)
  • 811€ per il modello da 32GB (33€ in meno rispetto all’Italia)
  • 917€ per il modello da 64GB (37€ in meno rispetto all’Italia)



Tags:,

Reply