Si parlava di questa triste notizie per gli studenti già da mesi. Non si sapeva se era vero o falso | Bufala

0
10
Ipad a scuola

Qualche settimana fa il governo nella persona del ministro del lavoro Poletti aveva dichiarato: A scuola un mese di vacanza va bene. Ma non c’è un obbligo di farne tre. Magari uno potrebbe essere passato a fare formazione. Una discussione che va affrontata

Da qui a fare una legge ce ne vuole ovviamente ma c’è chi ha già preparato una bufala che in questi giorni si sta diffondendo sui social network

La bufala dice

Si parlava di questa triste notizie per gli studenti già da mesi. Non si sapeva se era vero o falso, era una semplice proposta parlamentare che ora è divenuta LEGGE! Tutto ciò era stato proposto dal Ministro del Lavoro Giuliano Proietti il quale intendeva cedere solo un mese di vancaza, Luglio, per poi riprendere gli studi ad Agosto con materie tecniche e di lavoro, come laboratori ecc. Tutto ciò era previsto anche dal progetto nazionale “La bella scuola“.

Questa legge è stata approvata quest’oggi in parlamento con un totale di 460 voti a favore.

Non si sa se verrà attuata gia nell’anno scolastico 2014/15.

Tranquilli studenti, almeno per il momento questa è una bufala!

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.