Servizio musicale Apple in arrivo in estate

Recentemente è stato segnalato che Apple stia lavorando ad un servizio di streaming musicale completamente nuovo basato su Beats. L’azienda ha acquisito Beats lo scorso anno e sebbene Beats Music sia ancora attivo pare che mangerà la polvere non appena arriverà l’offerta made in Cupertino.

Questo nuovo servizio di streaming musicale si baserà sulle tecnologie di Beats e sarà multipiattaforma e strano a dirsi ma ci si aspetta che sarà reso disponibile anche su Android divenendo la prima app realizzata da Apple per il sistema operativo rivale.

Fino ad oggi la compagnia non ha ne confermato ne smentito le varie indiscrezioni ma fonti multiple fanno sapere che il lavoro sta andando avanti e che presto ci sarà un annuncio ufficiale.

Le ultime informazioni trapelate riportano che Apple si stia preparando a lanciare il nuovo servizio di streaming musicale per l’estate 2015. Si ipotizza che l’annuncio sarà effettuato durante la Worldwide Developers Conference 2015 che si terrà in giugno, in passato Apple ha fatto altri annunci riguardanti la musica sempre durante i WWDC.

Stando alle indiscrezioni pare che il servizio sarà simile a Spotify e che forse Apple abbia intenzione di contrastarlo sul fronte dei prezzi proponendo una sottoscrizione mensile per $7.99 rispetto ai $9.99 del futuro rivale.




Reply