Server emule, come aggiornali | Guida

Visto che di server di emule ne escono di continuo oggi vi voglio segnalare una una lista aggiornata. In effetti sembrava che Emule potesse andar in pensione con la distribuzione dei servizi di direct download come megaupload e rapidshare ma adesso, con la chiusura di questi servizi, sta tornando nuovamente di attualità e, soprattutto, importante!

Cos’è emule

eMule è un software open source dedicato alla condivisione file appoggiandosi su una rete P2P.  Utilizza i network P2P eDonkey e Kad, quest’ultimo basato su un’implementazione del protocollo di rete Kademlia. Ha tra i suoi punti di forza la semplicità e la pulizia dell’interfaccia grafica, la localizzazione in più di quaranta lingue, una vasta ed attiva comunità di utenti che mantengono vivo il progetto rilasciando regolarmente nuove versioni del programma.

Cosa sono i server emule

I server sono solo dei database che indicizzano i file e gestiscono le connessioni tra gli utenti. In ed2k non è presente un unico repository, ma molti, che distribuiscono il carico tra loro e comunicano fra loro. Sono gestiti da volontari che li mantengono a proprie spese.

Lista Server

Se avete difficoltà a collegarvi o ad effettuare ricerche con i servers, ricordate che eMule funziona perfettamente anche con la sola Rete Kad connessa

Se  desiderate comunque connettervi ad un Server è importante che abbiate una lista servers aggiornata.

Non serve a nulla avere molti servers in lista perchè ci si collega solo ad uno e, tramite Kad e lo scambio_fonti, si ottengono tutti i risultati in breve tempo.

Potete effettuare l’aggionamento della lista servers in due modi :

Aggiornamento Manuale      

L’utente decide quando scaricare ed aggiornare la lista server.  Effettuate l’aggiornamento una volta a  settimana.

Aggiornamento mediante file addresses.dat

eMule scarica e aggiorna la lista server ogni volta che viene avviato.

fonte: emule.it




Reply