Samsung Galaxy S6: una bestia a 64 bit

La corsa per i prossimi smartphone di fascia alta previsti per il 2015 è iniziata con l’arrivo delle prime indiscrezioni riguardanti il Galaxy S6.

Infatti stando a quanto trapelato l’azienda sudcoreana è già al lavoro sul suo prossimo smartphone top di gamma e a confermarlo c’è uno screenshot di un benchmark di AnTuTu che svela anche alcune specifiche tecniche.

Samsung, avendo l’intenzione di svelare il Galaxy S6 dopo un anno dal lancio del Galaxy S5, avrà dovuto compiere alcune scelte difficili dato che pare che Qualcomm non sia ancora in grado di garantire lo Snapdragon 810 ai vari produttori di smartphone per la prossima primavera. L’azienda sudcoreana potrebbe quindi affidarsi ad uno Snapdragon 805 oppure ritardare il lancio aspettando la versione 810, una ulteriore opzione è rappresentata dal mollare del tutto Qualcomm e affidarsi completamente solo ai chip Exynos di produzione propria.

Galaxy-S6-benchmark

Come potete vedere voi stessi dallo screenshot di AnTuTu una variante del Galaxy S6 si affiderà al chip Exynos octa-core 7420 con architettura a 64 bit con in abbinamento 3GB di memoria RAM. Il display sarà di 5.5 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel). Le fotocamere saranno upgradate a 5 megapixel (frontale) e a 20 megapixel (posteriore).




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.