Samsung e Google divorziano per colpa di Motorola. Nel 2013 Tizen sostituirà Android

0
38

Il matrimonio tra Google e Samsung è in crisi: la colpa è di Motorola o meglio di Google che ha deciso di acquistarla per produrre Smartphone che faranno concorrenza a quelli del suo storico partner.

Che Google avesse una politica aggressiva era già chiaro da tempo: se si sposa, lo fa per due motivi: per “carpire” le idee del suo partner (caso Apple)  oppure per usarlo finché non trova di meglio. Lo ha fatto con Apple, collaborando alacremente  al progetto iOS per poi copiarlo e presentare Android, ora lo rifà con Samsung, abbandonandola dopo che il colosso coreano ha contribuito in maniera significativa a diffondere, tramite i suoi smartphone, il sistema operativo copiato da Apple.

il probabile design del galaxy S IV
il probabile design del galaxy S IV

L’acquisizione di Motorola infatti parla chiaro ed è una richiesta di divorzio: Google produrrà i propri smartphone e lo farà in diretta concorrenza con il suo vecchio partner. Samsung però non ci sta e reagisce in maniera forte: proprio in questi giorni ha annunciato che nei primi mesi del 2013 abbandonerà Android per passare a Tizen, il nuovo sistema operativo sviluppato in collaborazione con Vodafone e Intel e basato sempre su Linux.

Molto probabilmente il primo Samsung che lo monterà sarà il Galaxy S4 che dovrebbe essere presentato nel primo semestre di quest’anno. La strategia è ovviamente quella di cercare di guadagnare mercato e affievolire la dipendenza da Google prima che Big-G presenti il primo modello nato dall’acquisizione di Motorola (avvenuta lo scorso maggio, per 12,5 miliardi di dollari).


Ti potrebbero interessare:

mm
Esperto di marketing aziendale, è esperto nella commercializzazione dei software e nel mercato delle app. Appassionato di cronaca, economia e nuove tecnologie, approfondisce con cura e dedizione gli argomenti sviscerandoli e rendendoli alla portata di tutti. Ha la passione per le auto ed è naturalmente incline alle elaborazioni grafiche.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.