Ricezione degli smartphone: un bollino indicherà quale è il migliore!

Presto gli utilizzatori di smartphone potranno scegliere il modello in base ad un bollino che ne indicherà la qualità di ricezione: questo quanto stabilito dalle autorità per le garanzie nelle comunicazioni di otto paesi dell’Europa settentrionale.

Danimarca, Estonia, Finlandia, Islanda, Lettonia, Lituania, Norvegia e Svezia hanno infatti firmato un documento con il quale richiedono alla Commissione Europea di creare uno schema di etichettatura in modo che gli utenti possano scegliere lo smartphone in base alla qualità di ricezione nel paese di appartenenza.

Ovviamente la ricezione dipende dalla copertura dell’operatore, ma il fattore che ne influenza maggiormente la qualità del segnale dipende dall’antenna: la ricezione, secondo uno studio effettuato dall’Università di Aalborg, risulta migliore nei cellulari di vecchia generazione, per intenderci quelli senza antenna integrata.

L’idea è che prima dell’acquisto l’utilizzatore possa confrontare, attraverso questo bollino, quale smartphone abbia una migliore ricezione, stimolando così i produttori a migliorare anche questo aspetto dei dispositivi e rendendo più competitivo il mercato.




Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.