ReactOS, il Windows Open Source. Ecco di cosa di tratta

0
64

ReactOS (in precedenza FreeWin95) è un sistema operativo open source (libero) che si pone l’obiettivo di diventare totalmente compatibile con il codice oggetto delle applicazioni e dei driver realizzati per i sistemi operativi  di Microsoft (Windows NT, Windows 2000, XP, 2003, Vista, 7, 8 e 10)

Il termine ReactOS è stato coniato dal fondatore del progetto Jason Filby, uno sviluppatore di Oracle di Durban, Sud Africa. Mentre “OS” sta per “sistema operativo”, “React” sta alla disapprovazione di massa verso Microsoft e la sua posizione dominante nel mercato che necessità di una “Reazione”.

Questo sistema operativo è arrivato alla versione 0.4

ReactOS 0.4

I requisiti minimi per avviare ReactOS (nel caso lo si voglia testare su hardware reale) sono:

  • 96MB di RAM (consigliati 256 MB)
  • Hard-disk IDE o SATA (quest’ultimo parzialmente supportato ed in via di sviluppo) con minimo 650MB di spazio con partizione primaria in FAT16/FAT32
  • CPU x86 Intel Pentium o superiore
  • scheda video VGA (VESA BIOS v2.0 o superiore)
  • Tastiera e mouse con connettore PS/2 o USB

Le funzionalità di rete attualmente funzionano con i seguenti tipi di schede:

  • cloni NE2000 (come Realtek 8029)
  • AMD PCnet32 LANCE

Se lo volete provare eccovi il link alla pagina ufficiale del progetto


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.