Raccomandata Atti giudiziari, codice 786. Cos’è?

11
2979
poste italiane

Avete trovato nella vostra casetta della posta un avviso di giacenza atti giudiziari con le prime tre cifre che iniziano per 786? Quando si parla di un atto giudiziario si pensa subito al peggio e si pensa subito a qualche denuncia o a qualche reato che avete commesso, ma nella maggior parte dei casi è una “semplice” multa.

Cosa contengono le raccomandate atti giudiziari 786

La raccomandata con codice 786 in busta verde contiene, come detto, un atto giudiziario. Nel caso in cui il destinatario dell’avviso non è in casa viene rilasciato un foglietto bianco (lungo) all’interno della cassetta della posta con l’avviso di giacenza e con il riferimento all’ufficio postale più vicino per il ritiro della busta.

Sopra questo foglietto vi è un codice ed in base ai primi numeri del codice si può risalire alla tipologia della raccomandata.

Ecco dove dovete vedere la tipologia di atto:

atti giudiziari 786

Cosa contengono gli atti giudiziari 786

Cosa potrebbe esserci all’interno di questo documento che abbiamo ricevuto o che dobbiamo andare a ritirare alle poste?

Ecco alcune casistiche:

  • una multa(nel 90% dei casi);
    • Divieto di sosta
    • Superamento dei limiti di velocità (Tutor)
  • una richiesta da parte della regione per il pagamento del bollo auto (2% dei casi)
  • una rivalutazione delle rendite catastali (2% dei casi)
  • un accertamento dell’Agenzia delle Entrate (2% dei casi)
  • una citazione in giudizio (2% dei casi)
  • Altro (2% dei casi)

Nella maggior parte dei casi, quindi, si tratta di una “semplice” multa. Certo, la multa è sempre un fastidio e un costo, ma rispetto ad una citazione in tribunale crediamo sia il male minore, non credete?

Se non vi è chiaro qualcosa siamo a disposizione come sempre.


Ti potrebbero interessare:

mm
CEO e fondatore del sito Chiccheinformatiche. Appassionato da anni all’informatica, è un programmatore esperto con la passione per le novità e gli aggiornamenti. Diplomato presso l’ITIS, vanta la realizzazione di software e applicazioni per computer e dispositivi mobili. Con una comprovata esperienza nell’ambito dei sistemi di rete, è esperto anche in hardware e installazioni di network. Oltre all’informatica ha un’altra grande passione, il calcio, che coltiva allenando una squadra di categoria dilettante con enormi soddisfazioni.

11 Commenti

  1. L’anno scorso ho ricevuto verso maggio una giacenza 786 ed era un brutto accertamento dell’agenzia delle entrate che mi ha rovinato per bene ma che ho sistemato… oggi ne ho ricevuto uno simile ma 787. Possibile sia l’incubo che ricomincia?

  2. Buonasera, ho ricevuto il foglietto bianco con il codice 786, il che farebbe pensare ad una multa,ma l’auto è mia e la raccomandata è a nome di mia figlia…di cosa si potrebbe trattare? Che multa potrebbe avere preso senza auto? Scusate ma questa cosa mi confonde.

      • La cosa strana è che la multa è a suo nome ma non possiede auto. La macchina che usa è la mia e la multa avrebbe dovuto essere intestata a me.
        Comunque domani lo scopriremo… grazie mille!
        Arianna

        • Ah. Allora potrebbe non trattarsi di multa, magari è testimone a qualche incidente ed è stata richiesta la sua presenza? Siamo curiosi di saperlo, tienici aggiornati 🙂

          • Buondì, il giorno successivo è arrivata un’altro avviso relativo sempre alla stessa multa e c’era scritto che era inviata da tper, che a Bologna è l’azienda di trasporti bus. Una multa presa nel 2014. Devo guardare se è una multa che è stata invece pagata. Spero di si e spero di avere la ricevuta.
            Incrociate le dita per me perché sono sui 220 euro. Grazie comunque del supporto.

  3. Spese di registrazione per un procedimento civile sostenuto mesi fa.
    Nessuna multa, è solo il tribunale che attraverso l’agenzia delle entrate chiede soldi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

NOTA BENE: tutti i commenti che inserisci entrano a far parte di una coda di moderazione e quindi se non li vedi è del tutto normale. Devi aspettare che l'amministratore del sito li veda e li approvi (con relativa risposta). Per questo motivo si è pregati di inviare un solo commento per volta per non intasare il sito di commenti doppi. Tranquilli! Rispondiamo a tutti. Dateci solo il tempo :)

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.