Qual è il browser migliore? Chrome vs Firefox vs Internet Explorer

Nel 2008 l’arrivo di Google Chrome ha dato vita a nuovi standard riguardanti prestazioni ed interfaccia minimale ma efficace con il browser di Mountain View che negli ultimi anni ha sempre dominato le classifiche. Con il passare del tempo la situazione è cambiata con i vari browser che si sono adeguati offrendo prestazioni e ottimizzazioni ad ogni release.

Anche se Google Chrome continua a garantire ottime prestazioni e funzionalità negli ultimi tempi è stato raggiunto e forse anche sorpassato da Firefox. Infatti il browser open source con una interfaccia ridisegnata, prestazioni eccellenti, uso parsimonioso della memoria, strumenti utili e una varietà di personalizzazioni sta risalendo le classifiche riappropriandosi del suo posto da leader.

In ogni caso anche gli altri browser come Maxthon, Internet Explorer e Opera continuano ad essere una valida scelta dato che garantiscono ottime prestazioni e supportano gli ultimi standard HTML5. 

Visto che i vari browser si sono adeguati agli standard e le prestazioni sono più o meno simili alla fin fine sta all’utente decidere qual è per lui il browser in base all’interfaccia, alle estensioni ed a fattori simili

Firefox 31 

Firefox è stato recentemente rinnovato con una rivisitazione dell’interfaccia, da non trascurare il minor consumo della memoria e la velocità di avvio. E’ anche il leader nel supportare sempre gli ultimi standard disponibili. Ricordiamo anche gli aspetti che hanno da sempre conquistato moltissimi utenti, ovvero le personalizzazioni e la disponibilità di una marea di utili estensioni.

Chrome 36

La velocità di Chrome e il design minimale hanno giustamente attratto un grossa fetta di utenti. Primeggiando nel supporto ad HTML5 e con prestazioni JavaScript al top è più che pronto per applicativi web ultrainterattivi, perde pero’ qualche nell’accelerazione hardware grafica. Anche se Google ha implementato Do Not Track (disabilitato di default), probabilmente non è il più adatto per i fanatici della privacy.

Internet Explorer 11 (IE11)

Disponibile per Windows 7 così come per Windows 8 (non per Vista ne per XP), l’ultima versione del browser Microsoft è più veloce, stiloso e rispetta correttamente lo standard HTML5. Il nuovo IE ora supporta anche WebGL e SPDY, ma non WebRTC. Tra le feature da non tralasciare troviamo il tab pinning e pieno supporto all’accelerazione hardware. I suoi eccellenti strumenti di privacy includono Do Not Track, abilitato di default, e il più avanzato Tracking Protection.

Opera 24

Ha dalla sua ancora molti fan anche se offre meno differenziazioni rispetto agli altri browser dato che utilizza lo stesso codice di Google. Come tutti gli altri browser Opera è veloce, rispetta lo standard HTML5ed ha un ottima interfaccia. Tra le funzionalità che lo distinguono troviamo Speed Dial che offre delle live tile, in stile Windows, che mostrano le informazioni delle nuove tab. Un’altra interessante funzionalità è Off-road che velocizza la navigazione sulle connessioni lente attraverso caching e compressione.




Reply