Punti patente? Eccovi un'app

Vi sarà sicuramente capitato di confondere la data di scadenza della revisione della vostra auto con quella del bollo, oppure dover controllare i punti della patente e non sapere come fare.

Adesso è possibile avere sotto controllo ogni situazione e scadenza riguardante la vostra vettura attraverso un’app per IOS: si chiama Punti Patente, per usufruire delle numerose funzioni basta iscriversi al portale dell’Automobilista al seguente link:

https://www.ilportaledellautomobilista.it

punti patente

Come si evince dall’immagine, l’app è così strutturata:

1. Punti patente: vi aggiorna sui punti esistenti sulla vostra patente di guida;

2.Bollo: oltre al calcolo del bollo, in questa sezione è possibile controllare sanzioni ed impostare l’alert con la scadenza semplicemente inserendo la targa della vettura; i dati vengono memorizzati in cache per i veicoli registrati sull’app, in modo che vi possiate accedere anche senza copertura di connessione;

3.Scadenze: è la sezione dove vengono segnalati gli alert delle scadenze del bollo, della revisione e del rinnovo della patente;

4. Veicoli: sezione informativa contenente i dati del vostro veicolo, nello specifico  immatricolazione, scadenza revisione, tipo di carburante, elenco delle officine per revisioni con indirizzo e telefono;

5.Modulistica: qui ritroverete in formato pdf i moduli per tutte le pratiche automobilistiche;

6. Tariffario: consulta le tariffe delle pratiche del Ministero dei Trasporti;

7. Ricerche: attraverso la localizzazione su mappa, da questa pagina è possibile cercare officine autorizzati, punti ACI, uffici della Motorizzazione Civile, medici certificatori e le officine riconosciute dal Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture.

8. Violazioni: pagina di ricerca per le violazioni del Codice della Strada.

9. Controllo dei furti: sezione utile per controllare i numeri di telai delle vetture;

10.Neopatentati: verifica i limiti di guida digitando la targa del veicolo.

11. Albo richiami: inserendo il numero di targa o del telaio è possibile controllare se la vettura sottosta ad un’azione di richiamo da parte del costruttore. 

L’app costa solo 79 centesimi; risulta più completa e scorrevole rispetto a quella ufficiale rilasciata dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, iPatente.

Mi raccomando però non consultate l’app durante la guida anche se in tal caso vi servirà per sapere in tempo reale sanzione e decurtazione dei punti!




Reply