Pubblicità interattive su Windows 10

Per pubblicizzare il suo ultimo sistema operativo e attirare sempre più utenti e sviluppatori di applicazioni, nel quartier generale di Microsoft le pensano proprio tutte.

Windows 10 Playable Ads

Con i prossimi aggiornamenti di Windows 10 dovrebbe infatti essere disponibile il nuovo programma Playable Ads che consentirà agli utenti di provare le app “in streaming” per 3 minuti (qualcosa di simile lo ha già realizzato anche google con Android instant Apps), senza doverle scaricare e installare sul proprio dispositivo.

I 3 minuti di tempo dovrebbero consentire, secondo le stime fatte da Microsoft (a mio parere sono un pò pochi), di testare in maniera sufficientemente approfondita l’applicazione.

Un modo sicuramente innovativo per offrire agli utenti la possibilità di provare nuovi programmi senza “sporcare” il sistema con inutili installazioni e garantire agli sviluppatori un palcoscenico di notorietà non indifferente.

La prova delle app potrà essere interrotta in qualsiasi momento e, al termine della demo, verrà data la possibilità di scaricare l’app preferita.

Playable Ads

Playable Ads: Vantaggi per fruitori e sviluppatori

Questa nuova forma di promozione delle app ha diversi vantaggi sia per quanto riguarda gli utilizzatori sia per quanto riguarda gli sviluppatori. In primis la semplicità e la comodità, per l’utente finale, di testare contenuti a lui sconosciuti senza eseguire installazioni.

Per quanto riguarda chi sviluppa l’app, invece, costituisce un ulteriore canale di promozione (a pagamento) per far conoscere e provare le proprie app a nuovi utenti senza alcun lavoro di ottimizzazione o adattamento, tranne quello di rendere i suddetti 3 minuti appetibili e accattivanti.

Chi fosse interessato a saperne di più sull’argomento c’è un post informativo pubblicato direttamente sul Windows Blog ufficiale.

Che ne pensate di quest’idea?




Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.