PS4 – Sony: niente errori con PS4 – non bisogna uscire tardi

Durante un evento dedicato a PlayStation Vita Jim Ryan, boss di  Playstation Europe, intervistato dai microfoni di Eurogamer, ha dichiarato che sony nella precedente playstation arrivando tardi sul mercato ha dato  un considerevole vantaggio ai prodotti rivali.

“Credo che sia inopportuno arrivare tardi con la prossima Playstation rispetto alla concorrenza”

ha continuato Ryan, che, nonostante tutto, difende la strategia di Sony, spiegando che c’è ancora molto lavoro incompiuto su PS3.

Contestualmente alle speculazioni che vorrebbero Sony piuttosto indietro nel processo di progettazione della prossima piattaforma casalinga di gioco, Ryan riafferma che l’interesse di Sony è ora soprattutto quello

“ di tirare fuori da PS3 tutto il potenziale di cui la macchina è ancora dotata. Se si guarda ad esempio alla storia di Playstation 2, essa ha venduto fino ad oggi 150 milioni di unità nel mondo, la cui stragrande maggioranza subito dopo che il prezzo della console è stato portato sotto le 120 sterline. PS3 è al momento venduta al prezzo medio di 199 sterline qui nel Regno Unito, ragione per cui esiste ancora un vasto potenziale di mercato realizzabile da questa macchina”.

Con Wii U in uscita l’anno prossimo e le numerose indiscrezioni, segnalate anche da noi di chiccheinformatiche, di una possibile nuova Xbox nel 2012, sono in molti a pensare che Sony potrebbe arrivare ancora una volta dopo i diretti rivali. Al momento le uniche indiscrezioni parlano di uno studio interno che ha cessato di lavorare su PS3 per concentrarsi sui giochi e sulla tecnologia grafica della nuova Playstation

Vi terremo informati come al solito

fonte: eurogamer.net




Tags:

Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.