PS4: Sony brevetta il joystick biometrico

La Sony ha brevettato alle autorità competenti l’utilizzo della tecnologia biometrica sui controller.

 

 

 

In pratica, sul controller sono presenti 3 diversi sensori per rilevare 3 tipi diversi di dati: resistenza galvanica della pelle, electrocardio e elettro-muscolari. In parole povere un sensore che percepisce la nostra sudorazione, il nostro battito cardiaco e infine i nostri movimenti muscolari. Ora starai sicuramente pensando a cosa serviranno questi tipi di dati?

Ad esempio più saremo sudati più le armi (in un gioco di sparatutto) saranno meno precise. La musica di sottofondo del gioco potrebbe cambiare in base al nostro stato d’animo. Potremmo ricevere un bonus adrenalinico quando i sensori rileveranno che saremo sotto pressione. Adattare la difficoltà del gioco in base allo stress.

In pratica le applicazioni potranno essere moltissime, dobbiamo solo sperare che la Sony sappia sfruttare a pieno questa tecnologia.




Rispondi

Notificami per e-mail

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.